Auto elettriche

come ricaricare auto elettrica

Come ricaricare un’auto elettrica?

Ricaricare un’auto elettrica è un’operazione estremamente semplice che non richiede particolari conoscenze, ad esclusione della tipologia di presa e di

Le auto elettriche sono automobili spinte esclusivamente da un motore elettrico e alimentate da una o più batterie ricaricabili. A differenza delle auto ibride, le auto elettriche non vengono supportate da un motore termico a benzina oppure a diesel e offrono una maggiore efficienza energetica, elevandosi ad esempio di mobilità sostenibile.

 

 

La ricarica di un’auto elettrica può essere effettuata tramite corrente alternata oppure corrente continua, presso la propria abitazione oppure grazie alle colonnine di ricarica pubbliche, sicuramente più rapide ma meno economiche rispetto alle soluzioni di ricarica domestica. In più, con i contratti flat oppure con l’impiego di un sistema fotovoltaico a casa, i costi possono essere ancora inferiori.

Questo genere di autovettura si caratterizza per i ridotti costi di manutenzione e di gestione, compresi bollo, assicurazione e parcheggio, nonché per i vantaggi in termini di silenziosità e comfort di guida. Difatti, un’auto a trazione esclusivamente elettrica risulta estremamente silenziosa e non presenta le fastidiose vibrazioni tipiche dei motori termici durante la marcia. Le parti meccaniche sono, di conseguenza, molte di meno e sono anche meno soggette ad usura, con conseguente risparmio di denaro per la manutenzione ordinaria.

Sul mercato italiano ci sono già tante soluzioni, proposte da quasi tutti i marchi automobilistici, per ogni categoria: dall’utilitaria alla berlina, passando per gli amatissimi SUV e crossover. I prezzi di un EV sono più alti rispetto a quelli tipici delle auto termiche ma non mancano alcune elettriche economiche da tenere in considerazione in fase d’acquisto, considerando anche gli ecoincentivi statali messi a disposizione.

Auto Elettriche