Moto elettrica

Una moto elettrica da adulti è un veicolo a due o tre ruote spinto esclusivamente da un motore elettrico e alimentato da un pacco batteria più o meno grande, a seconda delle esigenze.

Le moto elettriche possono essere ricaricate attraverso una semplice e comune presa di corrente a muro o tramite le colonnine pubbliche, in base al modello, e offrono una serie di vantaggi in termini di potenza e accelerazione istantanea e di risparmio sui costi di manutenzione e gestione annuali.

Il comfort di guida viene garantito dalla silenziosità del propulsore elettrico, apprezzabile maggiormente nei viaggi più lunghi ma anche durante gli spostamenti cittadini.

Senza la necessità di usare del combustibile per muoversi, una moto elettrica raggiunge quota emissioni zero di sostanze nocive ed inquinanti nell’aria, come la CO2, e contribuisce alla tutela dell’ambiente. Grazie all’anima green, è possibile guidare comodamente una moto elettrica anche nelle zone a traffico limitato, oltre che nei giorni di blocco del traffico, per la massima libertà di movimento, soprattutto da parte di chi usa la moto per recarsi al lavoro o come vero e proprio strumento di lavoro.

A differenza degli scooter elettrici, molto più diffusi e apprezzati, le moto elettriche non hanno ancora fatto breccia nei cuori dei motociclisti più tradizionalisti e conservatori che prediligono il sound sportivo del motore termico, il cambio e la filosofia storica delle due ruote classiche.

Sicuramente in futuro, complice l’avanzamento delle tecnologie, il mondo delle due ruote elettriche continuerà ad espandersi e coinvolgerà sempre più motociclisti e appassionati.

moto elettrica 2022
Fonte: Damon